I saluti alla PAI negli

Angelus di Giovanni Paolo II

Angelus inserito il: 30 settembre, 2010 Commenti disabilitati su Angelus di Giovanni Paolo II

Tutti i saluti alla PAI di Papa Giovanni Paolo II in occasione degli Angelus

Mercoledì, 8 dicembre 2004
Saluto i pellegrini presenti, in particolare i rappresentanti della Pontificia Accademia dell’Immacolata, guidati dal Signor Cardinale Andrzej Maria Deskur. Carissimi, in questo giorno di festa vi sono particolarmente vicino. Prego per voi e vi incoraggio a perseverare nella vostra devozione a Maria Immacolata.

Lunedì, 8 dicembre 2003
Sono lieto di salutare ora il Cardinale Andrzej Maria Deskur e i membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata. Vi ringrazio, carissimi, per la vostra presenza e per il vostro impegno nel favorire la devozione alla Vergine Santissima.

Domenica, 8 dicembre 2002
Saluto i pellegrini di lingua italiana, in particolare i membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, guidati dal Cardinale Andrzej Maria Deskur. Carissimi, in questa solenne ricorrenza porgo auguri cordiali per voi e per le vostre iniziative.

Sabato, 8 dicembre 2001
Con speciale affetto, saluto voi, cari membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, accompagnati dal vostro amato Presidente, il Cardinale Andrzej Maria Deskur. Ho appreso con piacere che in questi giorni avete approfondito il testo della Lettera Apostolica Novo millennio ineunte, impegnandovi, in particolare, affinché la Chiesa sia “casa e scuola di comunione” (n. 43). Vi ringrazio per questo e per il vostro contributo alla celebrazione dell’odierna festività. La Madonna accompagni sempre il vostro cammino!

Venerdì, 8 dicembre 2000
Con affetto rivolgo ora il mio pensiero ai pellegrini di lingua italiana. In particolare, saluto i membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, oggi presenti al completo – seminaristi, famiglie e “Ordo Virginum” – insieme con il loro Presidente, il carissimo Cardinale Andrzej Maria Deskur. Vi ringrazio per la vostra presenza e per la collaborazione che offrite alla riuscita della festa odierna. So che proprio oggi rinnovate la vostra consacrazione a Maria, e vi assicuro per questo uno speciale ricordo nella preghiera.

Mercoledì, 8 Dicembre 1999
Rivolgo un cordiale saluto a tutti i pellegrini, in modo particolare ai membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, guidati dal Signor Cardinale Andrea Deskur. Carissimi, la Madonna faccia sempre risplendere nella vostra vita la luce di Cristo Signore.

Martedì, 8 dicembre 1998
Saluto i pellegrini di lingua italiana, in particolare i membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, accompagnati dal Signor Cardinale Andrea M. Deskur. Carissimi, in questa solenne festa mariana, benedico di cuore tutti voi, in modo speciale i sacerdoti, i seminaristi e le persone consacrate.

Lunedì, 8 dicembre 1997
Rivolgo un cordiale saluto ai pellegrini presenti in Piazza San Pietro, in modo particolare ai membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, ai quali esprimo un sentito ringraziamento per l’impegno che pongono nell’animare l’odierna festa di Maria. So che tra voi, carissimi, vi sono molti giovani. La Vergine accompagni il cammino di quanti sono chiamati al sacerdozio ed alla vita consacrata, perché rispondano generosamente al Signore.

Domenica, 8 dicembre 1996
Rivolgo, inoltre, un saluto cordiale ai pellegrini di lingua italiana, in particolare al folto gruppo di aderenti alla Pontificia Accademia dell’Immacolata, accompagnati dal Presidente, il carissimo Cardinale Andrzej Maria Deskur.

Venerdì, 8 dicembre 1995
Rivolgo inoltre un particolare pensiero al Presidente, Cardinale Andrea Maria Deskur, ed ai Membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata che, insieme con i giovani delle “Case di Maria” in Roma, animeranno questo pomeriggio la preghiera in Piazza di Spagna. Vi incoraggio di cuore a proseguire nell’approfondimento e nella diffusione della spiritualità mariana, aiutando gli uomini del nostro tempo ad accogliere Maria Immacolata come modello di santità e di autentica femminilità.
Nel darvi appuntamento all’incontro di questo pomeriggio presso l’immagine della Madonna, di cuore tutti vi benedico.

Domenica, 8 gennaio 1995
Quindi, riferendosi ad uno striscione con la scritta “L’Immacolata vincerà” innalzato da un gruppo di pellegrini, il Santo Padre ha aggiunto: E poi, anche io sono convinto che l’Immacolata vincerà!
Sia lodato Gesù Cristo!

Giovedì, 8 dicembre 1994
Rivolgo pure il mio saluto al folto gruppo della Pontificia Accademia dell’Immacolata, guidato dal Presidente, il Cardinale Andrzej Maria Deskur, ed auguro che le giornate di riflessione svolte in occasione dell’odierna Solennità rafforzino in tutti il proposito di vivere con gioia la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria.

Mercoledì, 8 dicembre 1993
Rivolgo, infine, un saluto cordiale al Presidente, Cardinale Andrea Maria Deskur, e ai membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata provenienti dalle diocesi di Como, Cuneo, Milano e Venezia e a quelli della Comunità giovanile “Casa di Maria” di Roma. Vi esorto a proseguire con generosità nel cammino spirituale, testimoniando con la vita che l’Immacolata è modello di gioia piena per ogni persona alla ricerca dell’autentica felicità. Felicità che va trovata, come ha fatto Maria, nel dono sincero di sé a Dio ed ai fratelli. Tutti di cuore benedico.

Martedì, 8 dicembre 1992
Rivolgo un cordiale saluto ai membri della Pontificia Accademia dell’Immacolata, provenienti da diverse città italiane, i quali, insieme con la comunità giovanile romana “Casa di Maria”, hanno animato il nostro omaggio alla Vergine Santa.
Carissimi giovani, vi ringrazio per l’impegno con cui avete contribuito a rendere più solenne e festoso questo incontro di preghiera e vi auguro di essere sempre veri testimoni dei valori spirituali, nelle grandi occasioni e nella vita di ogni giorno.

Domenica, 8 dicembre 1991
Saluto particolarmente i rappresentanti della Comunità giovanile “Casa di Maria”, espressione della Pontificia Accademia dell’Immacolata, e gli aderenti all’Accademia di Legnano. Tutti la Vergine assista con la sua materna intercessione.

Tags: , , , , ,

Commenti disabilitati.